P. 1
Retete Bucataria italiana in italiana si romana

Retete Bucataria italiana in italiana si romana

|Views: 566|Likes:
Published by riana 77

More info:

Published by: riana 77 on Mar 19, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/22/2013

pdf

text

original

PROVINCIA DI SAVONA

FONDAZIONE MIGRANTES Diocesi di Savona - Noli

La nuova scuola integrata

Mini ricettario di CUCINA ITALIANA per lavoratrici straniere ITALIANO-RUMENO Mini retetar din BUCATARIA ITALIANA pentru lucratoarele straine ITALIAN-ROMAN

Progetto editoriale, editing e supervisione: Albertina Pensi (Fondazione Migrantes) Progetto grafico: Elisa Morielli (Cesavo) Stampa: Tipografia della Provincia di Savona Testi in lingua italiana: C.I.F. (Centro Italiano Femminile) Savona Pitti Schiesaro (volontaria) Traduzioni: Fondazione Migrantes Diocesi di Savona - Noli: Sobhi Raiss (arabo), Ding Del Rosario (filippino), Penny Nicholson (inglese), Padre Tarasenko Vitaliy, Elina Kosclan (ucraino), Li Qi (cinese), M. Luisa Laviron, Silvia Testa (francese), Elena Nemccinova (russo), Mara Sarango, Gabriela Arias (spagnolo), Iracema Alves (portoghese), Agniezska Rymgajla - Alessandra Naduk (polacco), Liliana Skilja (albanese), Ana Maria, Gunea Ana Bucos (rumeno) Illustrazioni: Classe IV B - Liceo Artistico “A. Martini” Savona, coordinata dal prof. Attilio Cicala Ringraziamenti: Carla Siri (Assessore Cultura Provincia di Savona); Isabella Sorgini (Segretaria del Presidente della Provincia); lo staff del Cesavo, in particolare: Anna Maria Camposeragna (direttrice), Elisa Morielli (grafica), Davide Pesce (responsabile comunicazione), Stefano Anselmi, Erika Ferro, Elena Gianasso.

PRESENTAZIONE

3

Questa pubblicazione viene proposta come un tentativo di accoglienza nei confronti di coloro che provengono da culture diverse, portatori di altre abitudini alimentari che ci inducono ad operare confronti e scambi anche di “sapori”. È notorio che l’atteggiamento di una popolazione nei confronti dell’alimentazione si avvale di una globalità di indicatori tipici del proprio paese, della sua identità culturale, di una serie di tradizioni radicatesi nel tempo in una specifica situazione storico-geografica. Pertanto, offrire suggerimenti ed informazioni circa la preparazione dei pasti tipicamente italiani ad un folto gruppo di immigrate che svolgono la propria attività lavorativa nei servizi alla persona diventa un dovere culturale e sociale. Facilitare le diverse operazioni culinarie, consente l’immediata conoscenza degli ingredienti e la loro corretta manipolazione. Concludendo, intendiamo contribuire all’inserimento delle lavoratrici straniere in un settore delicato qual è l’assistenza agli anziani ed ai malati, che rappresentano la frangia più debole ed indifesa della nostra società. Albertina Pensi Volontaria Fondazione Migrantes Diocesana

4
Alcuni suggerimenti per una cucina sana e leggera dedicata alle persone anziane
Le badanti che assistono persone anziane quando vanno a fare la spesa devono tenere conto del prezzo d’acquisto e della qualità dei prodotti. Non sempre questi due fattori vanno d’accordo ma seguiamo alcune regole per comprare sempre prodotti di stagione per ciò che riguarda la frutta e la verdura. In Italia in primavera ed estate si trovano a prezzo accessibile zucchini, fagiolini, bietole, spinaci, pomodori, melanzane, peperoni, insalate varie come la lattuga, l’indivia e la scarola. Per la frutta: fragole, ciliegie, albicocche, pesche, susine o prugne di varie qualità, meloni, cocomeri e uva. In autunno e inverno le verdure di stagione sono: il cavolfiore, la verza, i broccoli, le cime di rapa e le rape rosse, che si possono cuocere al forno. Per la frutta si possono trovare le mele, le arance, i mandarini e i mandaranci. Il condimento più salutare è l’olio d’oliva extra vergine che si usa principalmente a crudo per condire insalate, patate e cipolle bollite. Per cucinare carne e verdure a tocchetti si possono usare il burro, la margarina o la soia che costano meno. Per ridurre la quantità di condimento si consigliano prima di tutto tegami e padelle antiaderenti e l’uso d’erbe aromatiche, come il rosmarino, la salvia, l’alloro, il prezzemolo, il sedano e la carota. Per esempio un sugo leggero fatto con soli pomodori, risulta più saporito se si aggiungono prezzemolo, carota, sedano e cipolla tagliati molto sottili e aggiungendo un po’ di dado vegetale. Quando avanza un po’ di pasta, si può utilizzare il giorno dopo mettendola in padella con un pezzetto di burro aggiungendo un po’ di sugo. Lo stesso si può fare per la carne. Quando avanzano le verdure passate in padella, si possono utilizzare come sugo per la pasta asciutta, con l’aggiunta di un po’ di parmigiano grattugiato. Tra le tante varietà di formaggi che si

5
Unele sfaturi pentru o bucatarie dedicata persoanelor in varsta
Badantele care asista persoanele in varsta, cand merg sa faca cumparaturi, trebuie sa tina cont de pretul de cumparare si de calitatea produselor. Dar nu intotdeauna acesti doi factori concorda. Putem urmari macar unele reguli, cum ar fi sa se cumpere mereu produse de sezon, in ceea ce priveste fructele si zarzavaturile. In Italia, primavara si vara se gasesc la preturi accesibile: dovlecei, pastai de fasole, sfecla, spanac, rosii, vinete, ardei; salate diferite, cum ar fi: laptuci, andive, marole. Ca fructe: capsuni, caise, piersice, prune rotunde sau prune de diverse calitati, pepeni galbeni, pepeni verzi, struguri. Toamna si iarna zarzavaturile de sezon sunt: conopida, varza, broccoli, varfuri de rapita, rapita rosie. Ca fructe: mere, portocale, mandarine, mandaranci. Cel mai sanatos condiment este uleiul de masline extravergine, care se foloseste in principal crud, pentru condimentarea salatelor, cartofilor fierti, cepei fierte. Pentru a gati carnea si zarzavaturile in bucati mari se poate folosi untul, margarina, soia, care sunt ieftine. Pentru a reduce cantitatea de condiment, se recomanda, in primul rand, tigai si cratite antiaderente si folosirea ierburilor aromatice, cum ar fi: rozmarinul, salvia, dafinul, patrunjelul, telina, morcovul. De exemplu, un sos usor facut numai cu rosii, iese mai gustos daca se adauga patrunjel, morcov, telina si ceapa, taiate marunt si chiar un cub de vegeta. Cand ramane un pic de paste, se pot folosi a doua zi, punandule in tigaie cu o bucatica de unt, adaugand un pic de suc de rosii. La fel se poate face cu carnea ramasa. Cand raman zarzavaturi prajite in tigaie se pot folosi ca sos pentru

6
trovano in commercio è sempre meglio scegliere quelli freschi come per esempio la ricotta, lo stracchino, la mozzarella, e il pecorino che sono più ricchi d’acqua e quindi meno calorici. Le uova vanno usate con moderazione perché contengono colesterolo; l’uovo più leggero è l’uovo sodo (contrariamente a quanto si pensa) perché si può mangiare senza condimento e solo con un pizzico di sale. Un ottimo alimento, per le persone anziane, sono i cereali misti (lenticchie, piselli, farro e orzo) che si trovano in commercio già confezionati. Si fanno bollire in acqua con un po’ di sale e poi si passano al passaverdura; viene una specie di crema che si condisce con parmigiano grattugiato e olio.

Conservazione degli alimenti
In frigorifero, nella parte più alta, si conservano la carne e il pesce, nella parte media, gli alimenti già cucinati, nella parte bassa, le verdure. Comunque, specialmente in estate, è bene non conservare più di due o tre giorni gli alimenti.

7
paste, cu adaos de parmigean ras. Intre atatea varietati de branza ce se gasesc in comert, se prefera branzeturile proaspete (cum ar fi: urda, “stracchino”, “mozarella” si “pecorino”) care sunt mai bogate in apa si contin mai putine calorii. Ouale trebuie folosite cu moderatie, pentru ca contin colesterol. Oul cel mai usor este oul tare (contrar a ceea ce se crede) pentru ca se poate manca fara condimente, numai cu un pic de sare. Un foarte bun aliment pentru persoanele in varsta sunt cerealele mixte (linte, mazare, grau, orz) care se gasesc deja in comert, ambalate. Se fierb in apa cu un pic de sare si apoi se paseaza, obtinandu-se un fel de crema care se condimenteaza cu ulei si parmigian ras.

Pastrarea alimentelor
In frigider, in partea mai inalta, se pastreaza carnea si pestele, in partea de mijloc, alimentele deja gatite, in partea joasa zarzavaturile. In orice caz, in special vara, este bine sa nu se pastreze mai mult de doua, trei zile, alimentele gatite.

8

GLOSSARIO ATTREZZATURA
UTENSILI DA CUCINA pentola – bicchiere casseruola – coperchio forchetta – coltello cucchiaio – mestolo piatto fondo – piattino piatto piano forno – fornelli mezzaluna tagliere colapasta passaverdura bilancia schiaccia patate frullatore grattugia padella tazza – scodella bottiglia oliera saliera zuccheriera VERBI

friggere bollire - bollito cuocere – cotto impanare impanato arrostire – grigliare girare (il cucchiaio) gettare (la pasta) tagliare grattugiare affettare

AGGETTIVI asciutto maturo – acerbo tenero salato insipido amaro dolce

GLOSAR
UTENSILE VERBI

9

oala - pahar caserola - capac forculita - cutit lingura - melesteu farfurie adanca - farfurioara farfurie plata cuptor - cuptoras electric semiluna tocator strecuratoare / balanta stalcitor de cartofi frulator (mixer) razatoare tigaie ceasca - castron sticla oliviera solnita zaharnita

a praji a fierbe a coace - copt a acoperi cu faina (paine) acoperit cu faina (paine) a frige - a frige pe gratar a amesteca a arunca a taia a rade

ADJECTIVE uscat copt - acrisor fraged sarat / / dulce

10

GLOSSARIO ATTREZZATURA
INGREDIENTI pasta asciutta pasta – riso acqua – olio – aceto sale – farina lievito dado aglio – cipolla rosmarino – alloro basilico – salvia prezzemolo carne – maiale vitello – manzo pollo – uova pesce – prosciutto patate – carote piselli – fagioli fagiolini insalata – pomodoro passato di pomodoro formaggio – latte pane – zucchero pangrattato fettina (di carne) biscotti – budino caffè – burro aroma – cacao INGREDIENTE paste aluat – orez apa – ulei – otet sare – faina drojdie cubulet de knorr usturoi – ceapa rozmarin – dafin busuioc – menta patrunjel carne – porc vitel – vitel pui – oua peste – sunca cartofi – morcov mazare – fasole pastai salata - rosii bulion branza - lapte paine – zahar paine rasa felie piscot – budinca cafea – unt aroma – cacao

11

Le ricette Retete

12

I PRIMI PIATTI
Pesto
Ingredienti: 3 mazzi di basilico 1 spicchio d’aglio 30 gr. di pinoli 50 gr. di parmigiano olio Mettere nel frullatore olio, aglio, pinoli, parmigiano. Frullare gli ingredienti unendo il basilico pulito.

Tortino di riso con piselli
Ingredienti per 2 persone: 200 gr. di riso una cipolla media un dado vegetale per il brodo olio burro parmigiano grattugiato 400 gr. di piselli surgelati una fetta di mortadella o prosciutto cotto da 50 gr. Fare appassire la cipolla in un tegame con olio e un goccio d’acqua. Versare il riso e farlo tostare leggermente girando con un cucchiaio di legno – aggiungere il brodo caldo e far cuocere per 15 minuti. Intanto far lessare i piselli, scolarli e metterli in una padella con un po’ d’olio – aggiungere la mortadella o il prosciutto cotto a piccoli pezzettini. In una teglia da forno mettere uno strato di riso a cui andrà aggiunto un pezzettino di burro o margarina, dello stracchino, un po’ di parmigiano, i piselli e sopra il riso rimasto. Mettere sopra due pezzettini di burro e parmigiano – mettere in forno per 10 minuti. Servire caldo.

PRIMUL FEL
Pesto
- 3 bucatele busuioc; - 1 catel de usturoi; - 30 g pinoli; - 50 g parmigian; - ulei. In frulator se pun: ulei, pinoli, parmigian se fruleaza si se adauga busuiocul curatat.

13

Tort de orez cu mazare
Ingrediente pentru doua persoane: - 200 g de orez; - o ceapa mijlocie; - un cub de supa vegetala; - ulei; - unt; - parmigian ras; - 400 g mazare congelata; - o felie de mortadela de 50 g sau “prosciuto cotto” Se moaie ceapa intr-o tigaie cu ulei si o picatura de apa. Se toarna orezul si se prajeste usor, mestecand cu o lingura de lemn, se adauga supa calda si se fierbe 15 min. Intre timp se fierbe mazarea, se scurge si se pune intr-o cratita cu un pic de ulei, se adauga mortadela taiata in bucati mici. Intr-o tava se pune un strat de orez, la care am adaugat o bucatica de unt sau margarina, un pic de parmigian, apoi mazarea si deasupra orezul ramas. Se pun deasupra doua bucati de unt si parmigian, apoi se pun la cuptor timp de 10 min. Servite calde.

14

I PRIMI PIATTI
Lasagne vegetariane
Ingredienti per 4 persone: 250 gr. di pasta fresca per lasagne 4 zucchine 2 carote 300 gr. di cavolfiore già pulito 250 gr. di stracchino mezzo bicchiere di latte 1 cipolla 70 gr. di parmigiano grattugiato 30 gr. di burro olio e sale Ridurre le zucchine e le carote a dadini, mettere in una padella con un po’ di burro e acqua la cipolla tagliata sottile e farla appassire. Unire le zucchine e le carote e far cuocere per circa 15 minuti. Unire il cavolo che avrete fatto bollire prima per pochi minuti. Frullare lo stracchino con il latte e aggiungere un pò di parmigiano. Far bollire le lasagne in acqua salata con un cucchiaio d’olio: metterne nella pentola tre alla volta – dopo due o tre minuti tirarle su con una paletta e lasciarle scolare. Prendere una teglia da forno di vetro, mettere uno strato di patate, uno di verdura, uno di salsa di stracchino fino ad esaurimento degli ingredienti, mettere sopra il parmigiano e infornare per 20 minuti.

Risotto ai formaggi e zucchine (o melanzane)
Ingredienti per due persone: 150 gr. di riso 40 gr. di parmigiano grattugiato 100 gr. di stracchino 100 gr. di ricotta 30 gr. di burro Brodo vegetale preparato con: mezzo litro d’acqua, un dado, tre zucchine e mezza cipolla Far cuocere il riso nel brodo per 10 o 15 minuti finché il brodo non si è ritirato – togliere dal fuoco e condire con un po’ di parmigiano la ricotta e lo stracchino. Mentre cuoce il riso preparare le zucchine o melanzane – tagliarle a fettine sottili e passarle in padella con la cipolla tagliata sottile e un po’ di burro per circa 10 minuti. Quando sono pronte unirle al riso, mescolare rapidamente e servire con il parmigiano rimasto.

PRIMUL FEL
Lasagne vegetariana
Ingrediente pentru 2 persoane: 250 g aluat proaspat pentru lasagne; 4 dovlecei; 2 morcovi; 300 g conopida curatata; 250 g stracchino; 1/2 pahat de lapte; o ceapa; 70 g parmigian ras; 30 g unt; ulei; sare. Se taie dovleceii si morcovul in cubulete; se pune intr-o cratita, cu un pic de unt si apa, ceapa taiata marunt, pana se moaie, se adauga dovleceii si morcovul, fierbanduse 15 min circa, se adauga conopida, pe care am fiert-o inainte cateva minute. Se fruleaza stacchino cu lapte si se adauga un pic de parmigian. Se fierb lasagnele in apa sarata cu o lingura de ulei, se pun in cratita cate trei odata, dupa 2,3 minute se scot cu o paleta si se lasa sa se scurga. Se ia o tava de sticla pentru cuptor, se pune un strat de pasta, unul de zarzavat, unul de sos de stracchino, pana se termina toate ingredientele, se pune deasupra parmigian, se pun la cuptor timp de 20 minute.

15

Orez cu branza si dovlecei (vinete)
Ingrediente pentru doua persoane: - 150 gr orez; - 40 gr parmigian ras; - 100 gr stracchino; - 100 gr urda; - 30 gr unt; - supa vegetala pregatita cu apa si un cub de vegeta o jumatate de litru; - trei dovlecei; - jumatate de ceapa. Se fierbe orezul in supa timp de 10 - 15 min, pana cand supa scade, se ia de pe foc si se condimenteaza cu un pic de unt, un pic de parmigian, urda si stracchino.In timp ce fierbe orezul, se prepara dovlegeii. Taiati in felii subtiri si prajiti in tigaie cu ceapa taiata subtire si un pic de unt, circa 10 minute. Cand sunt gata se adauga orezul mestecand repede. Se serveste cu parmigian ras.

16

I SECONDI PIATTI
Spezzatino di maiale e vitello
Ingredienti: 3 etti di spezzatino magro 1 cipolla aglio un dado vegetale carota a pezzetti sedano olio vino bianco farina In un tegame mettere tutti gli ingredienti e far rosolare a fuoco vivo, aggiungere un po’ di vino bianco e far evaporare. Mettere un dado vegetale e mezzo bicchiere d’acqua. Coprire con il coperchio e lasciare cuocere per 20 – 30 minuti rigirando un po’. Alla fine togliere la carne, schiacciare le verdure e aggiungere un po’ di farina sciolta nell’acqua fredda. Variante Nel sughetto finale spremere due arance e la loro buccia grattugiata poi rimettere un attimo al fuoco e versare sopra la carne.

Petti di pollo alle olive verdi
Ingredienti: mezzo petto di pollo tagliato a fettine tre o quattro pomodori maturi (vanno bene anche i pelati) 70 gr. di olive spezzettate prezzemolo olio d’oliva farina sale Infarinare le fettine di pollo e passarle in padella con un po’ d’olio. Preparare la salsa con olio, olive, pomodori e prezzemolo e farla cuocere per circa 10 minuti. Mettere le fettine di pollo – rigirarle nella salsa e servire.

17
Bucati de carne de porc si de vitel
Ingrediente: - 300 g bucati de carne macra; - ceapa;.- usturoi; - morcov bucati; - telina; - ulei. Intr-o tigaie se pun toate ingredientele si se prajesc la foc mare. Apoi se adauga un pic de vin alb si se fierbe pana se evapora; se pune un cub de supa vegetala si jumatate de pahar de apa. Se acopera cu un capac si se lasa sa fiarba timp de 2030 min, mestecand usor. La sfarsit se separa carnea, se strivesc zarzavaturile si se adauga un pic de faina muiata in apa rece. Variante: in sosul final se storc 2 portocale si coaja rasa, se pune un pic pe foc si se toarna peste carne.

Piept de pui cu masline verzi
Ingrediente: - jumatate de piept de pui taiat in felii; - 3-4 rosii coapte (chiar cojite); - 70 g de masline verzi desfacute; - patrunjel; - ulei Se pregateste sosul cu ulei, masline, rosii si patrunjel, se fierbe circa 10 minute.

18

I SECONDI PIATTI
Nidi di purè di patate con erbette (bietoline o spinaci)
Ingredienti: 75 gr. di patate schiacciate un bicchiere d’acqua un bicchiere e mezzo di latte 300 gr. di erbette già pulite 30 gr. di burro parmigiano grattugiato Mettere in un tegamino il latte e l’acqua, far bollire e poi versare le patate schiacciate. Girare bene, togliere dal fuoco e aggiungere un po’ di parmigiano. Far scaldare in una padella le erbette con il burro. In una teglia da forno imburrata fare dei mucchietti di purè con il buco in mezzo – riempire con le erbette e mettere in forno per 10 minuti – servire caldi.

Cotoletta impanata
Prendere una fettina sottile di vitello, passarla nell’uovo sbattuto con un po’ di sale, poi passarla nel pangrattato, premere con le mani perchè aderisca bene e friggere in olio caldo. Se dovesse avanzare una fettina metterla in un sughetto di pomodoro. Si può mangiare anche il giorno dopo.

19
Cuiburi de pure de cartofi cu verdeturi (spanac, brocoli)
Ingrediente: - 75 g de fulgi de cartofi; - un pahar de apa; - un pahar si jumatate de lapte; - 300 g de verdeturi deja curatate; - 30 g de unt; - parmigian ras. Se pune intr-o tigaita laptele si apa, se fierb si apoi se adauga fulgii de cartofi, se amesteca bine, se ia de pe foc si se adauga un pic de parmigian. Se incalzesc intr-o cratita verdeata si untul. Intr-o tava pentru cuptor unsa cu unt se fac gramajoare de pure cu gaura la mijloc, se umplu cu verdeata si se pun la cuptor pentru 10 min. Servite calde.

Cotlet impanat
Se ia o felie subtire de carne de vitel, se trece prin ou bine batut cu un pic de sare, apoi se trece prin pesmet, se apasa cu mainile pentru a se lipi bine si se frige in ulei cald. Daca ramane o felie de carne se pune intr-un sos de rosii si se poate manca chiar si a doua zi.

20

I DOLCI
Zuppa inglese della nonna
Ingredienti: 200 gr. di biscotti savoiardi crema pasticcera caffè misto ad un po’ d’acqua 30 gr. di ciliegine candite un po’ di cacao in polvere Preparate la crema pasticcera: in un pentolino della capacità di un litro mettere un uovo e due tuorli con 150 gr. di zucchero e un cucchiaio di farina – rigirare bene poi aggiungere mezzo litro di latte. Sempre girando con un cucchiaio di legno mettere al fuoco finchè non bolle. Dopo due minuti togliere dal fuoco e lasciare raffreddare un po’. In un piatto di portata mettere uno strato di savoiardi leggermente inzuppati di caffe’. Mettere sopra uno strato di crema e poi ancora uno strato di savoiardi. Ricoprire con la crema rimasta ben spalmata e mettere delle ciliegine sopra.

Coppette di crema con banane
Fare una crema pasticcera con due tuorli d’uovo tre cucchiai di zucchero, un cucchiaio di farina e 400 gr. di latte; Lasciare raffreddare un po’. Tagliare a fette le banane e passarle in un tegame con poco burro e zucchero. Mettere parte della crema in una coppetta poi le banane, poi sopra dell’altra crema con una spruzzata di cacao dolce o amaro. Ne vengono circa 4 o 5 coppette. (le banane possono essere usate crude)

DESERT
Supa engleza a bunicii
Ingrediente: - 200 gr piscoturi; - crema pasticera; - cafea amestecata cu un pic de apa; - cirese glasate 30 gr; - un pic de praf de cacao. Prepararea cremei pasticera: intr-o olita de 1 litru se pune un ou si doua galbenusuri cu 150 g de zahar si o lingura de faina, se amesteca bine si apoi se adauga jumatate litru de lapte. Se amesteca mereu cu o lingura de lemn, se pune pe foc pana da in fiert. Dupa doua minute se ia de pe foc, se lasa sa se raceasca un pic. Intr-un platou se pune un strat de piscoturi usor umeziti in cafea, apoi un strat de crema, apoi inca un strat de piscoturi. Se acopera cu crema ramasa, bine intinsa si se pun ciresele deasupra.

21

Cupe de crema cu banane
Se face o crema pasticera cu doua galbenusuri de ou, trei linguri de zahar, o lingura de faina si 400 g de lapte. Se lasa sa se raceasaca un pic. Se taie in felii bananele, se pun in tigaie cu un pic de unt si zahar. Se pune o parte de crema in cupe, apoi bananele si, deasupra, restul de crema, se presara cu praf de cacao dulce sau amara. Se obtin circa 4-5 cupe. Bananele se pot folosi si crude.

22

I DOLCI
Torta all’arancia
Impastare 100 gr. di burro, 100 gr. di zucchero, 3 tuorli, 100 gr. di farina, la buccia grattugiata di 2 arance e due cucchiaini di lievito per dolci. Aggiungere gli albumi montati a neve e infornare in una teglia di media grandezza rivestita con carta da forno per 30 – 35 minuti. Preparare uno sciroppo con il succo di tre arance, un po’ di zucchero e cinque cucchiai d’acqua. Versare lo sciroppo sulla torta fredda.

DESERT
Tort de portocale
Se amesteca 100 g de unt, 100 g de zahar, 3 galbenusuri, 100 g de faina, coaja rasa de la 2 portocale si doua ligurite de drojdie pentru prajituri. Se adauga albusurile batute spuma, se pune la cuptor intro tava de marime medie tapetata cu hartie pentru cuptor, pentru 30-35 min. Se prepara un sirop cu sucul de la trei portocale, un pic de zahar si 5 linguri de apa. Se toarna peste tortul rece.

23

INDICE
Suggerimenti Glossario Ricette Primi piatti Secondi piatti Dolci Sfaturi Glosar Retete Primul fel Felul doi Desert pag. pag. 4 8

pag. 11 pag. 12 pag. 16 pag. 20

FONDAZIONE MIGRANTES Diocesi Savona - Noli
SCUOLA DI ALFABETIZZAZIONE AGLI STRANIERI c/o Casa della Mondialità “Madre Bonino” via L. Corsi, 35 Savona tel: 019 804460 e-mail: migrantes.savona@virgilio.it

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->