Sunteți pe pagina 1din 14

Ing.

Paolo Lipori
Iscritto allOrdine degli Ingegneri della Provincia di Napoli al n 15257
Iscritto al Ministero dellInterno al n NA15257I02262
Dottore di Ricerca presso lUniversit Politecnica delle Marche
Ispettore marcatura CE per lente Tecnoprove s.r.l.
Ispettore centrali di betonaggio per lente Tecnoprove s.r.l.
Ispettore installazione dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche per lente Tecnoprove s.r.l.
Ispettore impianti di messa a terra di impianti alimentati fino a 10000 V per lente Tecnoprove s.r.l.
Ispettore impianti elettrici collocati in luoghi di lavoro con pericolo di esplosione per lente Tecnoprove s.r.l.
Tecnico competente in acustica ambientale Regione Campania
Esperto qualificato di II livello prove non distruttive

CERTIFICATO
RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500

DITTA:

PREMAR S.R.L.
VIA NECROPOLI N 37 CAIVANO (NA)

29 SETTEMBRE 2014

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

Cf: LPR PLA 69DO5F839I


P. I.V.A. 06232671211

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

PREMESSA
Scopo della presente relazione tecnica la valutazione della resistenza al fuoco di una parete non
portante composta da blocchi in laterizio intonacata con premiscelato confezionato dalla ditta
Premar s.r.l..

Per una parete non portante la resistenza al fuoco va ricercata nella determinazione del parametro
I ed E, in quanto in assenza di carico impossibile applicare la teoria semiprobabilistica agli stati
limiti ultimi e quindi determinare il parametro R, cosi definiti:
E = tenuta; attitudine di un elemento da costruzione a non lasciare passare ne produrre, se sottoposto
all'azione del fuoco su un lato fiamme, vapori o gas caldi sul lato non esposto;
I = isolamento termico; attitudine di un elemento da costruzione a ridurre, entro un dato limite, la
trasmissione del calore

Il criterio I, viene ritenuto soddisfatto quando la temperatura media della faccia non esposta al fuoco
non supera i 140C, mentre quella puntuale non eccede i 180C.
Le temperature devono essere in sostanza contenute entro i limiti prima descritti in modo di avere la
certezza che siano inferiori alle temperature daccensione o autoaccensione delle sostanze pi comuni
(legno Tac = 220-250 C, carta Tac = 230 C).

Il presente calcolo si prefigge lo scopo della determinazione della trasmissione del calore all'interno di
una parete non portante intonacata e quindi le temperature all'interno della parete stessa nellipotesi
che un incendio interessi una sola faccia dellelemento.

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 2

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

RAPPORTO DI PROVA
Luogo e data demissione: Napoli, 29 settembre 2014
Committente: Premar s.r.l.
Sede legale: Via Necropoli, n. 37 Caivano (Na)
Sede operativa: Via Necropoli, n. 37 Caivano (Na)
Data darrivo del campione: 2 settembre 2014
Data desecuzione dellanalisi: 26 settembre 2014
Finalit della prova: Lanalisi consiste nella determinazione del tempo entro cui il campione in
esame conserva la tenuta E e lisolamento termico I definiti dal D.M.
30/11/1983 ( E.I.).
Procedura dattestazione: Analisi termica mediante procedura di calcolo analitico.
Modalit di consegna del campione: Recapitato presso lo studio dellIng. Paolo Lipori
Riferimenti normativi: EC6 UNI EN 1996-1-2 - Progettazione strutturale contro
lincendio.

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 3

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

CARATTERISTICHE DEL CAMPIONE


Parete non portante composta dai seguenti elementi:
Blocco forato in laterizio avente le seguenti caratteristiche:
Geometria:
Dimensioni: S = 10,00 cm; H = 25,00 cm; L = 25,00 cm
Percentuale di foratura: > 60 %
Tipologia di foratura: Blocco multicamera
Parametri fisici e termici:
Massa volumica: = 600 kg/m3
Conducibilit termica: = 0,45 W/mK
Calore specifico: C = 840 J/kgK
Intonaco denominato IC 400/500, avente le seguenti caratteristiche:
Intonaco premiscelato composto da: cemento Portland, calce idrata, inerti calcarei e
additivi, miscelato con acqua.
Parametri fisici e termici:
Massa volumica: = 1300 kg/m3
Conducibilit termica: = 0,40 W/mK
Calore specifico: C = 1000 J/kgK
Malta di allettamento denominata MALTAMUR avente le seguenti caratteristiche:
Malta premiscelata composta da: cemento Portland, calce idrata, inerti calcarei e
additivi, miscelata con acqua.
Parametri fisici e termici:
Tipo di malta: M 5
Massa volumica: = 1747 kg/m3
Conducibilit termica: = 0,89 W/mK
Calore specifico: C = 1000 J/kgK
Caratteristiche dellaria presente nei vuoti dellelemento - Propriet dellaria a 20 C:
Conducibilit termica: = 0.02567 W/mK
Calore specifico: C = 1005.72800 J/kgK
Massa volumica: = 1.21877 kg/m3
Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 4

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

Descrizione della prova eseguita:


La prova consiste nel determinare la resistenza a fuoco di una parete ideale realizzata con blocchi
forati in laterizio, legati con una malta comune a base di cemento e inerte di natura calcarea,
intonacata con premiscelato a base di cemento e inerte di natura calcarea su entrambe le facce,
sottoposta allesposizione del fuoco solo da un solo lato.
Dati geometrici:
-

Lunghezza totale parete: 4,00 m

Altezza totale parete: 4,00 m

Spessore del blocco: 10 cm

Spessore giunto di malta verticale: 0,6 cm

Spessore giunto di malta orizzontale: 0,6 cm

Spessore intonaco faccia non esposta al fuoco: 2,5 cm

Spessore intonaco faccia esposta al fuoco: 2,5 cm

Spessore totale parete: 15 cm

- Disegno schematico della prova eseguita -

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 5

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

PROCEDURA DI CALCOLO
La verifica al fuoco della muratura stata condotta secondo lEC6 UNI EN 1996-1-2
Progettazione strutturale contro lincendio. Il metodo utilizzato quello del calcolo avanzato.
I metodi di calcolo avanzati sono basati sui principi fisici della trasmissione del calore e sulla
definizione del comportamento meccanico della parete o di parti strutturali di essa sotto lincendio.
Il primo passo la determinazione dello sviluppo e la distribuzione della temperatura nellelemento
esposti della struttura (modello di risposta termica).
Successivamente occorre determinare il comportamento meccanico dellelemento (modello di risposta
meccanica).
Il calcolo stato effettuato con le seguenti ipotesi di base:
1. I metodi avanzati di calcolo per la risposta termica sono basati su riconosciuti principi e
presupposti della teoria dello scambio di calore.
2. Il
-

modello
le

azioni

termico
termiche

di
relative

risposta
specificate

include:
in

1991-1-2;

- le propriet termiche dipendenti di temperatura dei materiali.


3. L'influenza del tenore d'acqua e di espansione dell'umidit all'interno della muratura pu
conservativamente essere trascurato.
4. L'effetto di esposizione termica non uniforme e dello scambio di calore con una costruzione
adiacente possono essere inclusi ove necessario.
5. I metodi avanzati di calcolo per la risposta meccanica sono basati su principi e presupposti
riconosciuti della teoria della meccanica strutturale in cui si tiene conto dei cambiamenti delle
propriet meccaniche con la temperatura.
6. Gli effetti degli sforzi termicamente indotti e delle sollecitazioni, dovuti ai differenziali di
temperatura, sono considerati.
Tutti questi fattori sono forniti dallEurocodice 6, che d i diagrammi di variazione delle
caratteristiche termiche dei materiali al variare della temperatura, relativamente ai seguenti materiali:
Argilla (mattoni)
Silicio calcareo (pietra naturale)
Mattoni di calcestruzzo alleggerito
Mattoni di calcestruzzo autoclavato

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 6

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

Inoltre lEurocodice fornisce i diagrammi T, T(C), e i diagrammi - T


In cui il rapporto tra la tensione a temperatura T e la tensione per deformazione termica
Pertanto si ha:
Nota la temperatura allinterno della muratura, si determina la deformazione termica derivata
dallincendio e si determina la tensione generata per stress termico.
La verifica della muratura viene quindi condotta verificando lelemento agli S.L.U. con valori delle
caratteristiche ultime ridotti per stress termico.
Ipotesi di riscaldamento dellelemento strutturale
Il calcolo, stato condotto ipotizzando di riscaldare lelemento costruttivo secondo la curva
dincendio detta curva temperatura/tempo nominale normalizzata ISO 834.
La variazione della temperatura, in funzione del tempo, data da:
g = 20 + 345 log10 ( 8t + 1 )
dove:
g la temperatura del gas in caso dincendio [C];
t il tempo desposizione allincendio [min].
Tempo
(sec)
0
60
300
600
900
1200
1500
1800
2400
3000
3600
4200
4800
5400
6000
7200
8400
9600
10800
12000
13200
14400

Temperatura
(C)
20,00
349,21
576,41
678,43
738,56
781,35
814,60
841,80
884,74
918,08
945,34
968,39
988,37
1005,99
1021,75
1049,04
1072,11
1092,10
1109,74
1125,52
1139,79
1152,82

CURVA TEMPERATURA/TEMPO
1400,00
TEMPERATURA (gradi
centigradi )

Tempo
(min)
0
1
5
10
15
20
25
30
40
50
60
70
80
90
100
120
140
160
180
200
220
240

1200,00
1000,00
800,00
600,00
400,00
200,00
0,00
0

2000

4000

6000

8000 10000 12000 14000 16000

TEMPO (sec.)

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 7

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

Propagazione del calore nell'elemento


La propagazione del calore all'interno di un volume elementare di conglomerato del tipo conduttivo
e governata dall'equazione di Fourier:
div ( c x grad ) + w = Cc x c x /t

(1)

con la condizione al contorno su una superficie elementare:


div ( c x grad )n = h net,d

la temperatura [C]

il tempo [min]

la conducibilit termica [W/m C]

Cc

il calore specifico [J/kg C]

la massa volumica [kg/m]

la potenza generata nell'unit di volume [W/m]

I fattori che determinano la distribuzione del calore all'interno dell'elemento sono:


Geometria dell'elemento strutturale
Esposizione al fuoco
Propriet fisiche del materiale
Massa volumica
Calore specifico
Conduttivit termica
Contenuto d'acqua
Possibilit di dissipare energia termica

Scambio di calore dell'elemento con l'ambiente


Lo scambio termico tra le superfici dell'elemento e l'ambiente per ipotesi di tipo convettivo e
radiante. Il flusso di calore netto trasmesso per convezione e irraggiamento su una superficie a
contatto con il gas prodotto dalla combustione dato dalla relazione:
h net,d = c x ( g m ) + r x [ ( g + 273 )

- ( m + 273 )

[W/m C]

dove:
c il coefficiente di scambio di calore per convenzione

[W/m C]

r = B x res il coefficiente di scambio di calore per irraggiamento

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

[W/m C]

PAG. 8

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

la temperatura dei gas del compartimento

[C]

la temperatura di superficie dellelemento

[C]

res

il fattore di remissivit risultante

B = 5,7 x 10 8 la costante di Stefan-Boltzmann

[W/m K 4 ]

La temperatura funzione dello spazio (x, y, z) e del tempo t.

Condizioni della superficie esposta al fuoco


Per elementi con superfici libere si possono assumere i seguenti valori di scambio termico:
per le superfici esposte direttamente al fuoco
coefficiente di convezione c = 25

[W/m C]

coefficiente dirraggiamento res = 0,56


Condizioni della superficie non esposta al fuoco
per le superfici non esposte al fuoco (valido anche per vuoti interni)
coefficiente di convezione c = 9

[W/m C]

coefficiente di irraggiamento res = 0,56


la temperatura iniziale si assume convenzionalmente o = 20 C.
RISULTATI DEL CALCOLO ANALISI TERMICA
Strato

Passo 15
min

Passo 30
min

Passo 45
min

Passo 60
min

Passo 75
min

Passo 90
min

Passo 105
min

Passo 120
min

STRATO 1
STRATO 2
STRATO 3
STRATO 4
STRATO 5
STRATO 6
STRATO 7
STRATO 8
STRATO 9
STRATO 10
STRATO 11
STRATO 12
STRATO 13
STRATO 14
STRATO 15
STRATO 16
STRATO 17
STRATO 18
STRATO 19
STRATO 20
STRATO 21
STRATO 22
STRATO 23
STRATO 24

310.19
298.68
287.50
276.64
266.11
255.91
246.02
236.46
227.22
218.30
209.69
201.39
193.40
185.71
178.31
171.21
164.40
157.87
151.62
145.64
139.92
134.46
129.26
124.30

433.27
422.16
411.25
400.53
389.99
379.64
369.49
359.52
349.74
340.15
330.75
321.54
312.51
303.68
295.02
286.55
278.26
270.15
262.22
254.47
246.90
239.49
232.26
225.19

510.40
499.70
489.13
478.68
468.36
458.17
448.11
438.19
428.39
418.72
409.18
399.77
390.49
381.34
372.32
363.43
354.67
346.04
337.53
329.15
320.90
312.77
304.77
296.89

566.02
555.64
545.35
535.16
525.07
515.08
505.18
495.39
485.69
476.09
466.60
457.20
447.90
438.70
429.61
420.61
411.71
402.92
394.22
385.62
377.12
368.72
360.42
352.22

609.90
599.79
589.76
579.80
569.93
560.14
550.42
540.79
531.24
521.77
512.39
503.08
493.86
484.72
475.66
466.69
457.80
448.99
440.27
431.63
423.07
414.59
406.20
397.89

646.56
636.70
626.90
617.17
607.51
597.92
588.40
578.95
569.56
560.25
551.01
541.83
532.73
523.70
514.75
505.86
497.05
488.30
479.63
471.04
462.51
454.06
445.68
437.38

678.41
668.79
659.22
649.71
640.26
630.87
621.54
612.28
603.07
593.93
584.85
575.84
566.89
558.00
549.17
540.41
531.71
523.08
514.51
506.01
497.57
489.20
480.89
472.65

706.86
697.46
688.11
678.82
669.58
660.39
651.27
642.19
633.18
624.22
615.31
606.47
597.68
588.95
580.28
571.66
563.11
554.61
546.17
537.80
529.48
521.22
513.03
504.89

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 9

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014
STRATO 25
STRATO 26
STRATO 27
STRATO 28
STRATO 29
STRATO 30
STRATO 31
STRATO 32
STRATO 33
STRATO 34
STRATO 35
STRATO 36
STRATO 37
STRATO 38
STRATO 39
STRATO 40
STRATO 41
STRATO 42
STRATO 43
STRATO 44
STRATO 45
STRATO 46
STRATO 47
STRATO 48
STRATO 49
STRATO 50
STRATO 51
STRATO 52
STRATO 53
STRATO 54
STRATO 55
STRATO 56
STRATO 57
STRATO 58
STRATO 59
STRATO 60
STRATO 61
STRATO 62
STRATO 63
STRATO 64
STRATO 65
STRATO 66
STRATO 67
STRATO 68
STRATO 69
STRATO 70
STRATO 71
STRATO 72
STRATO 73
STRATO 74
STRATO 75
STRATO 76
STRATO 77
STRATO 78
STRATO 79
STRATO 80
STRATO 81
STRATO 82
STRATO 83
STRATO 84
STRATO 85
STRATO 86
STRATO 87
STRATO 88

119.58
112.36
102.75
93.60
84.88
76.54
68.55
60.88
53.49
46.33
39.38
35.91
35.84
35.76
35.69
35.63
35.56
35.50
35.43
35.37
35.31
35.25
35.20
35.14
35.09
35.03
34.98
34.93
34.89
34.84
34.80
34.75
34.71
34.67
34.64
34.60
34.56
34.53
34.50
34.47
34.44
34.41
34.39
34.36
34.34
34.32
33.47
31.86
30.36
28.97
27.68
26.46
25.32
24.24
23.21
22.21
21.72
21.71
21.70
21.69
21.68
21.67
21.66
21.65

218.29
207.39
192.56
178.09
163.94
150.10
136.56
123.30
110.30
97.55
85.04
78.78
78.67
78.57
78.47
78.37
78.27
78.17
78.07
77.98
77.89
77.80
77.71
77.62
77.53
77.45
77.37
77.29
77.21
77.14
77.06
76.99
76.92
76.85
76.78
76.72
76.65
76.59
76.53
76.47
76.42
76.36
76.31
76.26
76.21
76.16
73.66
68.79
64.10
59.59
55.23
51.02
46.94
42.98
39.13
35.37
33.49
33.45
33.41
33.38
33.34
33.30
33.27
33.23

289.13
276.75
259.82
243.15
226.74
210.58
194.66
178.98
163.53
148.30
133.29
125.78
125.68
125.59
125.49
125.39
125.30
125.20
125.11
125.02
124.93
124.84
124.76
124.67
124.59
124.51
124.43
124.35
124.27
124.19
124.12
124.04
123.97
123.90
123.83
123.76
123.69
123.63
123.56
123.50
123.44
123.38
123.32
123.26
123.20
123.15
119.35
111.90
104.64
97.56
90.65
83.91
77.32
70.87
64.55
58.36
55.27
55.21
55.15
55.10
55.04
54.99
54.93
54.88

ING. PAOLO LIPORI


344.12
331.13
313.31
295.71
278.32
261.14
244.17
227.41
210.84
194.47
178.30
170.22
170.13
170.04
169.96
169.87
169.79
169.71
169.62
169.54
169.46
169.39
169.31
169.23
169.16
169.08
169.01
168.94
168.86
168.79
168.72
168.66
168.59
168.52
168.46
168.39
168.33
168.27
168.21
168.15
168.09
168.03
167.98
167.92
167.87
167.81
163.16
154.01
145.04
136.24
127.61
119.15
110.84
102.68
94.67
86.80
82.86
82.79
82.73
82.67
82.60
82.54
82.48
82.43

389.67
376.45
358.29
340.32
322.53
304.93
287.51
270.27
253.21
236.33
219.62
211.27
211.20
211.12
211.05
210.97
210.90
210.83
210.76
210.69
210.62
210.55
210.48
210.41
210.34
210.28
210.21
210.15
210.08
210.02
209.96
209.90
209.84
209.78
209.72
209.66
209.60
209.55
209.49
209.44
209.38
209.33
209.28
209.23
209.18
209.13
203.95
193.74
183.70
173.82
164.11
154.55
145.15
135.90
126.81
117.85
113.38
113.31
113.25
113.19
113.13
113.07
113.01
112.95

429.14
415.90
397.68
379.63
361.74
344.02
326.46
309.07
291.84
274.78
257.88
249.43
249.36
249.30
249.23
249.16
249.10
249.03
248.97
248.91
248.85
248.78
248.72
248.66
248.60
248.54
248.48
248.43
248.37
248.31
248.26
248.20
248.15
248.09
248.04
247.98
247.93
247.88
247.83
247.78
247.73
247.68
247.63
247.59
247.54
247.49
242.01
231.17
220.49
209.97
199.61
189.40
179.34
169.43
159.67
150.06
145.26
145.20
145.14
145.09
145.03
144.98
144.93
144.87

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

464.48
451.31
433.20
415.23
397.42
379.76
362.24
344.89
327.68
310.63
293.73
285.29
285.23
285.17
285.11
285.04
284.99
284.93
284.87
284.81
284.75
284.69
284.64
284.58
284.53
284.47
284.42
284.37
284.31
284.26
284.21
284.16
284.11
284.06
284.01
283.96
283.91
283.86
283.81
283.77
283.72
283.68
283.63
283.59
283.54
283.50
277.85
266.67
255.64
244.77
234.04
223.47
213.04
202.77
192.63
182.65
177.66
177.61
177.56
177.51
177.46
177.41
177.36
177.32

496.82
483.80
465.88
448.11
430.47
412.98
395.63
378.42
361.35
344.43
327.66
319.28
319.22
319.17
319.11
319.06
319.00
318.95
318.89
318.84
318.79
318.74
318.68
318.63
318.58
318.53
318.48
318.43
318.38
318.34
318.29
318.24
318.20
318.15
318.10
318.06
318.01
317.97
317.93
317.88
317.84
317.80
317.76
317.72
317.68
317.64
311.91
300.58
289.39
278.35
267.45
256.70
246.10
235.64
225.32
215.15
210.08
210.03
209.98
209.94
209.90
209.85
209.81
209.77

PAG. 10

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014
STRATO 89
STRATO 90
STRATO 91
STRATO 92
STRATO 93
STRATO 94
STRATO 95
STRATO 96
STRATO 97
STRATO 98
STRATO 99
STRATO 100
STRATO 101
STRATO 102
STRATO 103
STRATO 104
STRATO 105
STRATO 106
STRATO 107
STRATO 108
STRATO 109
STRATO 110
STRATO 111
STRATO 112
STRATO 113
STRATO 114
STRATO 115
STRATO 116
STRATO 117
STRATO 118
STRATO 119
STRATO 120
STRATO 121
STRATO 122
STRATO 123
STRATO 124
STRATO 125
STRATO 126
STRATO 127
STRATO 128
STRATO 129
STRATO 130
STRATO 131
STRATO 132
STRATO 133
STRATO 134
STRATO 135
STRATO 136
STRATO 137
STRATO 138
STRATO 139
STRATO 140
STRATO 141
STRATO 142
STRATO 143
STRATO 144
STRATO 145
STRATO 146
STRATO 147
STRATO 148
STRATO 149
STRATO 150

21.64
21.63
21.62
21.61
21.60
21.59
21.59
21.58
21.57
21.57
21.56
21.55
21.55
21.54
21.53
21.53
21.52
21.52
21.52
21.51
21.51
21.50
21.50
21.50
21.49
21.49
21.49
21.40
21.23
21.08
20.94
20.82
20.71
20.61
20.52
20.44
20.37
20.32
20.30
20.27
20.25
20.23
20.21
20.19
20.18
20.16
20.15
20.14
20.13
20.12
20.11
20.10
20.09
20.09
20.08
20.08
20.07
20.07
20.07
20.07
20.07
20.06

33.20
33.16
33.13
33.10
33.07
33.04
33.01
32.98
32.96
32.93
32.90
32.88
32.85
32.83
32.81
32.79
32.77
32.75
32.73
32.71
32.69
32.67
32.66
32.64
32.63
32.61
32.60
32.07
31.06
30.11
29.23
28.40
27.62
26.90
26.22
25.58
24.97
24.56
24.32
24.10
23.89
23.70
23.51
23.34
23.18
23.03
22.89
22.76
22.64
22.54
22.44
22.35
22.26
22.19
22.13
22.07
22.02
21.98
21.95
21.92
21.91
21.90

54.83
54.78
54.73
54.68
54.63
54.59
54.54
54.50
54.46
54.41
54.37
54.33
54.30
54.26
54.22
54.19
54.15
54.12
54.09
54.06
54.03
54.00
53.97
53.94
53.92
53.90
53.87
52.78
50.66
48.64
46.73
44.90
43.17
41.52
39.94
38.45
37.03
36.04
35.47
34.92
34.41
33.92
33.46
33.02
32.61
32.23
31.87
31.53
31.22
30.93
30.67
30.42
30.20
30.00
29.83
29.67
29.54
29.42
29.33
29.26
29.21
29.18

ING. PAOLO LIPORI


82.37
82.31
82.26
82.20
82.15
82.10
82.05
82.00
81.95
81.90
81.85
81.81
81.76
81.72
81.68
81.64
81.60
81.56
81.52
81.48
81.45
81.41
81.38
81.35
81.32
81.29
81.26
79.67
76.57
73.60
70.75
68.02
65.40
62.89
60.48
58.17
55.97
54.43
53.53
52.68
51.86
51.09
50.35
49.66
49.00
48.38
47.79
47.25
46.74
46.26
45.82
45.42
45.05
44.72
44.42
44.16
43.93
43.74
43.58
43.45
43.36
43.30

112.90
112.84
112.79
112.74
112.68
112.63
112.58
112.53
112.48
112.44
112.39
112.34
112.30
112.26
112.21
112.17
112.13
112.09
112.06
112.02
111.98
111.95
111.91
111.88
111.85
111.82
111.79
109.82
106.00
102.31
98.75
95.32
92.01
88.83
85.77
82.83
80.01
78.04
76.89
75.79
74.73
73.73
72.77
71.86
71.00
70.19
69.42
68.70
68.03
67.40
66.82
66.28
65.79
65.34
64.94
64.59
64.27
64.01
63.78
63.60
63.47
63.38

144.82
144.77
144.72
144.67
144.63
144.58
144.53
144.49
144.44
144.40
144.36
144.32
144.27
144.23
144.20
144.16
144.12
144.08
144.05
144.01
143.98
143.95
143.91
143.88
143.85
143.82
143.79
141.58
137.24
133.05
128.99
125.07
121.28
117.63
114.11
110.72
107.45
105.17
103.83
102.55
101.32
100.15
99.03
97.96
96.95
96.00
95.09
94.24
93.45
92.70
92.01
91.37
90.78
90.24
89.76
89.33
88.94
88.61
88.34
88.11
87.93
87.81

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

177.27
177.22
177.18
177.13
177.09
177.05
177.00
176.96
176.92
176.88
176.84
176.80
176.77
176.73
176.69
176.66
176.62
176.59
176.56
176.52
176.49
176.46
176.43
176.40
176.38
176.35
176.32
173.94
169.27
164.74
160.36
156.11
152.00
148.03
144.20
140.50
136.93
134.44
132.97
131.57
130.22
128.93
127.70
126.53
125.41
124.35
123.35
122.40
121.52
120.68
119.91
119.19
118.53
117.92
117.38
116.88
116.44
116.06
115.74
115.46
115.25
115.09

209.72
209.68
209.64
209.60
209.56
209.53
209.49
209.45
209.41
209.38
209.34
209.31
209.28
209.24
209.21
209.18
209.15
209.12
209.09
209.06
209.03
209.00
208.98
208.95
208.92
208.90
208.87
206.39
201.51
196.77
192.17
187.72
183.40
179.22
175.19
171.29
167.52
164.89
163.34
161.85
160.42
159.05
157.74
156.49
155.30
154.17
153.10
152.08
151.13
150.24
149.40
148.62
147.91
147.25
146.65
146.10
142.62
142.19
141.82
140.51
139.26
138.07

PAG. 11

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

ANDAMENTO DELLA TEMPERATURA TEMPO NELLA PARETE

ANDAMENTO DELLA TEMPERATURA TEMPO NELLA PARETE

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 12

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

ANDAMENTO DELLA TEMPERATURA TEMPO NELLA PARETE

Tabella Riassuntiva Verifiche


Scenario
Scenario1 incendio da un solo lato della parete

E
120

I
120

Temp. Max C
138,07

CLASSIFICAZIONE DELLA PARETE


Dai calcoli eseguiti in conformit allEurocodice 6 (UNI EN 1996-1-2 Parte 1-2: Progettazione
strutturale contro l'incendio), si certifica che la parete realizzata con blocchi forati in laterizio da 10
cm di spessore, legati con la malta cementizia premiscelata MALTAMUR, intonacata su entrambe le
facce con intonaco cementizio premiscelato IC 400/500 spessore 2,5 cm, classificabile ai fini della
resistenza al fuoco:

E.I. 120

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 13

di 14

PREMAR S.R.L. VIA NECROPOLI N. 37 CAIVANO (NA)


CERTIFICATO DI CLASSIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO
INTONACO IC 400/500
DATA: 29 SETTEMBRE 2014

ING. PAOLO LIPORI

CAMPO DI APLICAZIONE
La classificazione della resistenza al fuoco della parete realizzata con blocchi di laterizio forati da 10
cm, legati con malta cementizia premiscelata MALTAMUR, intonacata su entrambe le facce con
intonaco cementizio premiscelato IC 400/500 spessore 2,5 cm, applicabile o non applicabile se
vengono apportate le seguenti variazioni:

Tipo di variazione

Possibilit di variazione

Aumento di spessore della parete

Consentita

Aumento di spessore dellintonaco

Consentita

Diminuzione di spessore intonaco

Non applicabile

Altezza inferiore a 4 m

Consentita

Altezza superiore a 4 m

Non applicabile

Napoli, 29 settembre 2014

Firma

Il rapporto di prova si compone di 14 pagine compreso la copertina.

Studio Lipori
Monitoraggi strutture e sicurezza sul lavoro, caratterizzazioni ambientali
Taratura strumentazioni, Formazione sicurezza sul lavoro, Marcatura CE, Rifiuti
Via Chiaia, 190 80121 Napoli
e-mail:inglipori@libero.it studiolipori@libero.it

Tel/Fax: 081/404597 Cell. 320/9053324 333/7932548 - 346/0186158

PAG. 14

di 14