Sunteți pe pagina 1din 33

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

Special Note
The procedures and techniques described in this manual are solely used for research and information purposes. The author does not prescribe medication, diagnosis or medical consultancy to anyone. This information does not offer medical or psychological services. When a person feels the need to be treated by a medical or paramedical figure we encourage him/her to make an appointment with these professional figures. The author is not directly nor indirectly presenting any part of this work as a diagnosis or prescription for any reader or student, nor is he recommending these natural procedures or any of the ideas reported. Persons using the evaluations and balances reported here, do so entirely at their own risk. This manual is intended and will be used only as a text for Product and Massage. Copyright by Silvano Schiochet and Aesthetic Kinesiology School All rights reserved. No part of this book may be reproduced by any mechanical, photographic or electronic process, or in the form of a phonographic or video recording, nor may it be stored in a retrieval system or database, placed on a www site, transmitted or otherwise copied for public or private use without the permission of Aesthetic Kinesiology School and the founder Silvano Schiochet.
Publish by: Silvano Schiochet Via dei Paolin 8 , 31012 Cappella Maggiore (TV) Italy mobile. +39 347-1856357 E-Mail: info@kinesiologiaestetica.com www.kinesiologiaestetica.com English Version 1 - July 2010

- 25 -

CHAPTER 1

TH

HISTORY AND FUNDAMENTAL THEORY OF THE KINESIOLOGY

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

TOUCH FOR HEALTH

METHOD

The Applied Kinesiology method origin from the work of doctor in chiropractic George Goodheart junior. George Goodheart junior started with his work in 1934, in 1964 his started with the kinesiology seminars call simply Goodheart seminars. The basic concepts of Goodheart seminars showed the correlation between organic illness and muscular weak. The initial concepts of the applied kinesiology regard the balance between the muscle and its antagonist. When the muscles of the body are in balance the spine and all the nerves from the spine are in balance. If the nerves are in balance the internal organs connected with the nerves are in balance. Doctor John F. Thie met dr. Goodheart for the first time in California during a chiropractic congress in 1967. From that date between dr. Thie and dr. Goodheart started a scientific and professional collaboration. After some years dr. Thie express the wish to help the family through the muscle test, instead Dr. Goodheart continuing the seminars only for medical practical and chiropractic. In 1972 dr. Thie and his wife Carrie held the first seminar in applied kinesiology with the name Health from Within, after some time 9 people ask how they can do for teach this course hence start the first training for explain the Health from Within and the name changed in Touch for Health. In 1973 dr. J. F. Thie published the book Touch for Health and in short time was spread in all the world and translated in 20 language. In 1990 the International Kinesiology College (IKC) first headquartered in Switzerland and now in Australia gave to dr. J. F. Thie an award for build and disseminate the Touch for Health applied kinesiology method, through it lot school in the world of kinesiology specialized are grow out. The IKC (International Kinesiology College) and the TFH Foundation North America are the international college who establish and recognize the professional training for beginning instructor in Touch For Health method. From the Touch for Health are made many different kinds of kinesiology. Just to nominate some methods like Wellness Kinesiology, Applied Physiology, One Brain, Brain Gym, Neuronal Organization Technique, Maximum Athletic Performance System, Professional Kinesiology Practitioner, Hyperton-X and many, really many other systems. I believe the Specialized Kinesiology is so vast that is it impossible dont will finish inside a university studies.

- 25 -

The Specialized Kinesiology can help to prevent many illness or, inside an hospital, can support the medical job. HISTORY OF THE AESTHETIC KINESIOLOGY METHOD In 2000 I started to collaborate with the Robeus beauty company from Pesaro (Italy). Robeus asked me a system for make a new cosmetic line for face and body treatments. This line must be natural and to have something who make the difference from the other line in that time in the market. In that time my attitude was very kinesiology and less into the aesthetic world so, for me all cosmetic products must be test through the muscle test. I started to test all single ingredients for make a new line. Patrizia, an other beauty trainer, insisted during the massage seminars to show the power of the kinesiology. Patrizia knew the Touch for Health and its enormous possibility offer in every part of a life of one person. Unfortunately the beauticians dont appreciate soon the possibility offer with the muscle test, the feedback rapport the kinesiology like too much complicated. The beauty world need something more easy and more useful for the beautician world. Actually the Touch for Health system is too far from the beauty world. So in the next presentations I showed only some easy test, for example how choose the better product for every customer through the muscle test. In this way, with a specific test with the beauty world, the situation went better. Patrizia continued annoy me for discover some test who can help the beautician, I studied a lots beauty books for to know how I can use the Specialized Kinesiology in the beauty world. Without to be consciousness, I was into a very important kinesiology concepts call Sandwich of Information is mean: - initial test for to find the unbalance part (beauty problem), - fixed it and - final confirmation of the changed. After short time I discovered a lot skin problems like the skin and muscles face tonicity.the skin hydratation, the oily skin, etcthe door for a new use of the kinesiology muscle test it was open. Another question about the beauty world its the time of every beauty session mean, the beautician must dedicate most of all the session for the beauty treatment so the time necessary for the muscle test must be shortly. For this reason I discovered a short procedure to use in a booth section.

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

With the Robeus company I started to work with the test for the new aesthetic products in march 2000 and I finished in November of the same years (nine month). During that period I studied and applied lots of aesthetic kinesiology test, every time when I studied a beauty problem I looked for how I can verified it through the kinesiology muscle test. The Traditional Chinese Medicine (TCM) helped me lots for found the connections between the aesthetic problem and its meaning in TCM. I read a lots books of Functional Medicine and they gave me the correlation between the energetic aspects and the biochemical function of the aesthetic problems. Also after the new Robeus products was ready I was studding the aesthetic test in the Robeus Beauty Center. In 2005, thanks to an other beautician I started with the first seminar in Aesthetic Kinesiology, after the seminars my motivation to spread the aesthetic kinesiology grew and I was ready for make a series of seminars based only in the Aesthetic Kinesiology. For some several years I taught only some singles seminars and only in 2009 I started with the complete seminars. Silvano Schiochet,
Inventor of the Aesthetic Kinesiology Method.

- 25 -

The Neurolymphatic reflexes points or Chapman's Reflexes Doctor Frank Chapman, discover the Chapman's Reflexes in the thirties. He linked the reflexes with organ s and specific glands and with the health of the body . These reflexes were clinically useful in three principal ways: 1) for diagnosis; 2) for influencing the motion of fluids, mostly lymph; and 3) for influencing visceral [organ] function through the nervous system. Was doctor George Goodheart gave a big impulse to use the Neurolymphatic points, him connected these points with specific muscles and the muscles is connect with specific organs. Frank Chapman published the book An Endocrine Interpretation of Chapman Reflexes in 1937. The Chapmans reflex or better know like Neurolymphatic points (NL) are linked with the lymph flow. The NL points produced a change like a switch in lymphatic flow. For what we know, the NL work through the sympathetic and spinal nerves. In the book An Endocrine Interpretation of Chapmans Reflexes is reported these changes are brought about via the spinal nerves, hence the points are known as neurolymphatic reflexes. H.R Smalls dissection report --- stimulation of these receptor organs (neuro lymphatic reflexes) will cause the vessels draining these tissues to increase or decrease, permitting the lymph flow to be increased or diminished, thus affecting the drainage of the entire lymph system in this area The stimulation of NL help the body to activate the natural mechanism who facilitate the lymph flow. How we use the Neurolymphatic points in Kinesiology The NL point are use like first balance for a weakly muscle. The NL must be stimulate through a massage with an up-down motion for a short amount of time will help strengthen the corresponding muscle or muscles.

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

The Neurovascular Reflex Points of doctor Terrence J. Bennett. The doctor Terrence Bennet is the Californian chiropractor that in the early 1930s start map the reflex areas know in Applied Kinesiology like Neurovascular reflex points. After the degree in chiropractic doc. Bennet start with its job in San Francisco. Doctor Bennett spend a lot of his night with the client because he wasnt satisfy about the results with the clients. Neurovascular points, are points that are usually on the face and scalp that are used for diagnosing and treating weak muscles in Applied Kinesiology. They were originally discovered by Dr. Terence Bennett, a chiropractor, in the 1930s who found out that stimulating certain points would increase blood flow to specific organs in the body. As a result, the increased blood flow would have a positive affect on those organs functions . Bennett was able to observe his findings by touching the various points and seeing the reaction it caused under x-ray fluoroscope and spent countless hours recording his points and findings. Unfortunately for Bennett, his research took his life when he passed away from radiation poisoning in 1962. Now the body can work for correct the stress/unbalance effects through the increase of the blood circulation and the energetic flow. The nerves message from up the problem substitute the previous information from where start the problem. When the vascular circulation is re-establish also the neurological system is balanced. The skin is an extension of nerves system. In the patter signal-reflex, when you touch the external skin we stimulate the internal organs. HOW STIMULATE THE NEUROVASCULAR POINTS The neurovascular holding points are located mainly on the head. To strengthen a muscle requires simple contact on these points with the pads of the fingers, merely touching and slightly stretching the skin. A few seconds after contacts is made, a slight pulse can be felt at a steady rate of 70 to 74 beats per minute. This pulse is not related to the heartbeat but is believed to be the primitive pulsation of the microscopic capillary bed in the skin. After a pulse has been felt held the points for about 20 seconds or up 10 minutes, depending of severity of the problem.

- 25 -

Neurovascular points in use in the Aesthetic Kinesiology Method


4 12 11

12 11

15

1: Occipital Protuberance: Psoas. 4: Anterior Fontanel: Sopraspinatus, Anterior Deltoid, Anterior Serratus, Subscapularis. 8: Temple at the hairline: Teres Minor, Teres Major. 9: On the parietal bone just above and behind the ear: Latissimus Dorsi.

10 9

10: Parietal eminence: Gluteus Medius.


11: Frontal Eminence: Sopraspinatus. 12: Along the hairline: Pectoralis Major Sternal. 15: Triangle in the depression just above the sternum (breast bone): Teres minor

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

REFLEX ARC A reflex arc is a neural pathway that controls an action reflex. In higher animals, most sensory neurons do not pass directly into the brain, but synapse in the spinal cord. This characteristic allows reflex actions to occur relatively quickly by activating spinal motor neurons without the delay of routing signals through the brain, although the brain will receive sensory input while the reflex action occurs. From http://en.wikipedia.org/wiki/Reflex_arc

The reflex arc show how the Kinesiology test work in some case like a reflex and help us to find the equilibrium or the disequilibrium of the body.

When we use the muscle test in specific areas the reflex arc stimulate the muscle response to show with a strong muscle if the area is OK or with a weak muscle if the area has some problem*.
*Problem doesnt necessary mean disease but unbalance area. The muscle test is good for find the unbalance area and, after a correction, the muscle test can indicate OK, now the area is good

- 25 -

CORTICAL RESPONSE When the brain has to evaluate the situation before give an answer an other channel is activate. In this case the answer start from the brain and not like the reflex arc from the spine. Precisely the answer start from the brain and arrive in the reflex arc and we have the answer. The response from the body is immediate when the Cortical Response and the Reflex Arc are integrate. Is mean thought and action. Like during a new massage, when the thought isnt integrate with the manual skill the answer is long and not harmonic. In opposite when you know the manuality mind and movement are integrate without problem. Is mean Cortical response (brain) with Reflex Arc are integrate (spine).

ISOMETRIC AND ISOTONIC CONTRACTION OF THE MUSCLES The ISOMETRIC contraction is a contraction without movements of the muscle. The muscle TRIES to contract, but cannot. Example if you press the arm in the wall without move the arm. In Applied Kinesiology the muscle test dont make a movement of the muscles but just a contraction in opposite to the push of the beautician.

The ISOTONIC contraction is a contraction with movements of the muscle. If you perform a bicep curl, the process of shortening the bicep is what moves the arm.

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

Triangle of health theory


This theory came from basic chiropractic concepts. For keep in health the body is necessary pay attention to this three aspects:

Biochemical aspect (food and pollution substances).

Psychic aspect (mental and emotional).

(posture, muscular equilibrium). When the sides of this hypothetic triangle are the same length we have an balance state and consequently the healthy. In opposite, when one or more sides of this triangle are unbalance the body can move in a no healthy state.

Emotional unbalance

- 25 -

Structural unbalance

It means exist an interrelation from all the aspects. NUTRITIONAL (biochemical) - MENTAL (emotional) - STRUCTURAL The kinesiology techniques work in all of this three aspects. For example a AESTHETIC PROBLEM (unbalance) like water retention can due for nutritional problem like an excess of salt or for lack movements (structural aspect), or for emotional stress, etc. Is important watch all the aspect of the life of the client. Example: water retention Possible reason:
WRONG FOOD EMOTIONAL STRESS

NO MOVEMENTS

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

Connection among muscle organ - meridian


The body system is interconnect and when we have an unbalance in one part of the body we create also an unbalance state in an other part of the body system. When a muscles is weak in kinesiology mean one meridian is unbalance but the meridian is linked with an organ, so the organ too is unbalanced. The optimal situation has when all the muscles are strong because is will mean all the meridians are balanced and the too organs, linked with the meridians work well. We have the best situation when a specific muscle has tonic and consequently the meridian and the organ connected. The positive note is when you work for reinforce the muscle the meridian take advantage and the organ too. Is possible star the balance from every part of the system, form the muscle, from the meridian or from the organ and we will have positive benefit in the other parts.

Muscle (Origin/Insertion) Origine/Inserzione

Organ
(Neurolymphatic/Neurovascular).

Meridian*
(meridian massage or acupressure).

* The meridians are some paths through which the life-energy known as "qi" is flow, in traditional Chinese medicine.

- 25 -

The Chinese energetic meridians Chinese use the term "jing luo" which means, channels, conduit, meridian etc. According to acupuncture, these are the invisible channels through which qi circulates throughout the body. The acupuncture points are the locations where the qi of the channels rises close to the surface of the body. There are 12 main meridians, six of which are yin and six are yang and numerous minor ones, which form a network of energy channels throughout the body. In acupuncture, each meridian is related to, and named after, an organ or function, the main ones are: the lung, kidney, gallbladder, stomach, spleen, heart, small intestine, large intestine, gall bladder, urinary bladder, san jiao (three heater) and pericardium (heart protector/ or circulation sex meridian). There are also 8 extraordinary channels in acupuncture that are considered to be reservoirs supplying qi and blood to the twelve regular channels. These are believed to have a strong connection to the kidney. THE MERIDIANS DURING THE 24 HOURS OF THE DAY (YANG) STOMACH (FROM 7 TO 9 AM), (YIN) SPLEEN (FROM 9 TO 11 AM), (YIN) HEART (FROM 11 TO 13 PM), (YANG) SMALL INTESTINE (FROM 13 TO 15 PM), (YANG) BLADDER (FROM 3 TO
PM),

(YIN) KIDNEY (FROM 5 TO 7 PM),

(YIN) PERICARDIUM (FROM 7 TO 9 PM), (YANG) THREE HEATER (FROM 9 TO 11 PM), (YANG) GALL BLADDER (FROM 11 TO 1 AM), (YIN) LIVER (FROM 1 TO 3 AM), (YIN) LUNG (FROM 3 TO 5 AM), (YANG) LARGE INTESTINE (FROM 5 TO 7 AM). Lenergia Yang parte dallalto (dal sole) e tende a scendere verso la terra. Lenergia Yin parte dal basso (dalla madre terra) e tende a salire verso il cielo.

Da notare che secondo la Medicina Cinese linizio dellenergia dei meridiani collocata alle 3 di notte con lenergia del polmone, mentre secondo il Touch for Health bene collocare linizio del meridiano alle 7 del mattino allinizio dellora dello stomaco perch il momento in cui noi riusciamo a fare qualche cosa per noi.

I Meridiani.

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

(dott. Richard Harnack)

Immagine tratta dal libro di John Thie Cinesiologia Applicata RED Edizioni

MASSAGGIO

DEI MERIDIANI

- 25 -

Per eseguire un primo massaggio generale di tutti meridiani, senza essere degli esperti del loro tragitto, sufficiente sfiorare il corpo in questo modo (eseguire 3 passaggi per ogni area):

DA IN PIEDI 1- Partire dal viso e scendere sulle gambe fino ai piedi. (Stomaco) . 2- Dal piede salire internamente alle gambe fino al torace. (Rene, Fegato, Milza). 3- Dal torace andare alle dita delle mani lungo il bicipite e lavambraccio. (Polmone, Maestro del Cuore, Cuore). 4- Dalle dita delle mani ritornare lungo la parte esterna delle braccia fino al viso. (Intestino Tenue, Triplice Riscaldatore, Intestino Crasso). 5- Dal viso scendere a fianco la colonna vertebrale fino ai mignoli dei piedi. (Vescica Biliare, Vescica). 6- Eseguire ora 3 passaggi lungo la linea mediana anteriore e posteriore del corpo. (Meridiani meravigliosi di Vaso Concezione e Vaso Governatore). COME ESEGUIRLO SULLA PROPRIA CLIENTE 1. Partire dal viso e scendere sulle gambe fino ai piedi. (Stomaco) . 2. Dal piede salire internamente alle gambe fino al torace. (Rene, Fegato, Milza). 3. Dal torace andare alle dita delle mani lungo il bicipite e lavambraccio. (Polmone, Maestro del Cuore, Cuore). 4. Dalle dita delle mani ritornare lungo la parte esterna delle braccia fino al viso. (Intestino Tenue, Triplice Riscaldatore, Intestino Crasso). 5. Dal viso scendere a fianco al corpo ai mignoli dei piedi (Vescica Biliare). 6. Far sedere la cliente ed eseguire 3 passaggio sulla schiena a lato la colonna vertebrale fino al bacino (vescia). 7. Eseguire ora 3 passaggi verso lalto lungo la linea mediana anteriore e posteriore del corpo. (Meridiani meravigliosi di Vaso Concezione e Vaso Governatore).
SEMPLICE CORREZIONE CON IL FLUSSO DEI MERIDIANI

a) Equilibrare un muscolo indicatore (medio gluteo). b) Far toccare larea di stress. c) testare il muscolo indicatore (risulter debole). d) percorrere il flusso dei meridiani (unarea alla volta). e) Uno di questi passaggi irrobustir il muscolo indicatore. f) eseguire 7 passaggi lungo quel flusso g) ricontrollare tutti i punti del massaggio dei meridiani e correggere se ci

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

sono altre parti sbilanciate.


ORIGINE / INSERZIONE: DUE TECNICHE La tecnica Origine/Inserzione pu anche essere una delle tecniche pi emozionanti da usare in caso di strappi e lacerazioni muscolari. Pu anche essere usata per rilasciare un muscolo eccessivamente teso. Nell'anatomia l'origine di un muscolo talvolta descritta come la parte del muscolo che la pi vicina alla linea mediana. Nella Kinesiologia Estetica l'origine del muscolo la porzione del muscolo che rimane ferma in qualsiasi movimento dato. L'inserzione la porzione del muscolo che muove l'arto. Sia nell'origine che nellinserzione del muscolo vi sono delle cellule chiamate cellule di Golgi. Queste cellule prendono il nome da Camillo Golgi, un professore italiano di istologia e patologia all'Universit di Pavia negli ultimi anni del 19 secolo e nei primi del 20. L'ORGANO
TENDINEO DI

GOLGI

RILEVA QUANTA TENSIONE PRESENTE NEI TENDINI. PU ESSERE ATTIVATO MANUALMENTE MASSAGGIANDO LE ESTREMIT

L'organo tendineo di Golgi DEL MUSCOLO.

Un altro metodo per attivarlo di PORRE UNA MANO A CIASCUNA ESTREMIT DEL MUSCOLO E SPINGERE CON FERMEZZA (MA GENTILMENTE) LE DUE ESTREMIT L'UNA VERSO L'ALTRA , in direzione. della parte centrale del muscolo. Facendo questo, state inviando al muscolo un segnale di contrarsi.

Per essere sicuri che si sta massaggiando lOrgano Tendineo del Golgi importante incominciare il massaggio dallosso (di origine e di inserzione del tendine).

- 25 -

Sandwich di Informazione.
Questo un concetto molto importante. La nostra prassi

TEST < CORREZIONE > TEST.

La giustificazione per il fatto di effettuare tale verifica prima e dopo la correzione appare ovvia: inizialmente riscontriamo cos lesistenza di uno squilibrio, e alla fine ci assicuriamo che esso non risulti pi presente . C per unaltra giustificazione pi sottile, che assume unimportanza anche maggiore in tale processo di correzione, e che mostra come i test iniziali e finali siano di fatto parte integrante ed essenziale della tecnica di riequilibrazione impiegata. Per fare un esempio, abbiamo visto trattando i Punti Neurovascolari che il Punto N 10 (Prominenze Parietali) un punto di correzione per quattro muscoli distinti: Quadricipite, Gluteo Medio, Fascia Lata, Peroniero. Se noi stimolassimo tale Punto per rafforzare il Peroniero, senza averlo prima specificamente testato, come potrebbe il Corpo sapere se non vogliamo invece rafforzare il Quadricipite, o un altro di questi quattro muscoli ? Il

richiama lattenzione del corpo sullarea in esame, e dirige lenergia della successiva correzione l dove stato riscontrato un limite. La C O R R E Z I O N E , anche se generica, diventa in questo modo specifica per il contesto cos evidenziato. Con il T E S T F I N A L E ancoriamo lo stato di equilibrio raggiunto, creando nel corpo una nuova consapevolezza. Vogliamo che esso vi rivolga la sua attenzione per prendere coscienza che tale stato risulta preferibile a quello inizialmente riscontrato .
TEST INIZIALE

Test iniziale: evidenzia dove sta lo stress. Ci rende coscienti di quali sono gli stress in relazione ad una situazione specifica. Correzione: riporta i sistemi energetici del corpo in equilibrio in relazione a quello stress evidenziato sul test iniziale. Verifica finale: rende cosciente il corpo che, in relazione a quello specifico stress, ora riequilibrato. Crea un ancoraggio di salute fisico ed energetico.

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

CAPITOLO

II

TECNICHE DI BASE DI KINESIOLOGIA APPLICATA

- 25 -

Verifica del Muscolo Indicatore


Partire con un muscolo che risponde carico quando si esegue il test muscolare. Se il muscolo scarico, necessario prima riequilibrarlo con i riflessi appropriati. Verifica strutturale neurologica delle cellule a fuso Le cellule a fuso sono presenti in tutti i muscoli e, in maggior quantit nel ventre degli stessi. Le cellule a fuso hanno una forma allungata ed quindi distribuita lungo tutta larea di un muscolo. Quando si avvicina la cellula fusiforme questa mander un segnale nervoso al muscolo indicando di rilassarsi. Quando si allontana la cellula questa mander il segnale al corpo che c poca tonicit muscolare e che quindi bisogna contrarsi.

1. Stimolare le cellule fusiformi poste sul ventre muscolare del muscolo indicatore

spingendo verso il centro del muscolo (direzione centripeta: ). 2. Eseguire il test del muscolo indicatore che dovrebbe scaricarsi. 3. Stimolare nuovamente le cellule fusiformi poste sul ventre muscolare del muscolo indicatore, spingendo verso le estremit del muscolo (direzione centrifuga: ). 4. Eseguire il test del muscolo indicatore che dovrebbe rispondere carico.

Avvicino piccoli settori di muscolo = MUSCOLO DEBOLE

Allontano piccoli settori di muscolo = MUSCOLO FORTE

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

Verifica emozionale 1. Pensare ad unattivit o situazione che provoca stress. 2. Eseguire il test sul muscolo indicatore che dovrebbe scaricarsi. 3. Pensare ad unattivit piacevole e rilassante. 4. Eseguire il test sul muscolo indicatore che dovrebbe rispondere carico. Attivit che provoca stress Attivit piacevole.

Muscolo indicatore debole.

Muscolo indicatore forte.

Verifica nutrizionale 1. Porre una carota fresca sulla parotide (in mancanza del prodotto, immaginare di mangiare una carota fresca o dell'insalata di stagione appena colta). 2. Eseguire il test sul muscolo indicatore che dovrebbe rispondere carico. 3. Immaginare di mangiare del pesce avariato, cotto in olio rancido. 4. Eseguire il test sul muscolo indicatore che dovrebbe rispondere scarico. Alimento disgustoso e non sano. Alimento gradevole e sano.

es. pesce avariato

Muscolo indicatore debole.

Muscolo indicatore forte.

- 25 -

TEST DI BASE HANNO LO SCOPO DI FACILITARE LA RISPOSTA CORRETTA DEL SISTEMA. VANNO FATTI PRIMA DI FARE TEST PI SPECIFICI.

Test di base

SOLITAMENTE

Idratazione

Lacqua una sostanza molto importante nel corpo umano, essa facilita il trasporto delle sostanze nutritive, lespulsione di tossine e la comunicazione tra le cellule. Grazie a tutte queste qualit lacqua da considerarsi una bevanda antistress. Lassunzione di succhi, The o altre bevande sono considerati dal corpo degli alimenti liquidi e non acqua da utilizzare. La mancanza della sensazione di avere sete non un segnale sufficiente per farci capire che non c necessit di bere acqua.

Il test dellidratazione ci da delle indicazioni sulla necessit del corpo di avere pi acqua. 1. Tirare leggermente i capelli e successivamente eseguire un test su di un muscolo indicatore. 2. Se il muscolo rimane forte non c la necessit di bere acqua. 3. Se il muscolo diventa scarico consigliare alla persona di aumentare la quantit di acqua bevuta giornalmente.
Note Alcune persone hanno una sensazione di gonfiore quando bevono un bicchiere di acqua, altre persone vi diranno che come bevono vanno subito in bagno. Questi sono altri segnali che indicano una disidratazione dei tessuti. In alcuni soggetti lassunzione di acqua deve essere facilit aggiungendo dei succhi naturali come quelli di mela, pera, ananas o limone. Laggiunta di succhi (in chi lo richiede) aumenta lassorbimento e lutilizzazione dellacqua anche di 20 volte.

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

Switching (o polarit del corpo)

Lo switching uno stato di confusione neurologica in cui le informazioni sensoriali non collimano con lo stato dei muscoli. Nello switching il sistema nervoso da delle risposte che non corrispondono alleffettivo stato dei muscoli. Mentre si tiene una mano sullombelico (VC8) massaggiare - Vaso Concezione 2 (fig. 1)

- il punto di agopuntura chiamato reni 27 bilateralmente (fig.1) - Vaso Concezione 24 e Vaso Governatore 26 (fig.2). - Vaso Governatore 2 (fig. 3)

- 25 -

Figura 1 Reni 27: si trova sotto losso della clavicola, in prossimit dello sterno.

VC8: Ombelico Osso pubico: VC3

Appoggiare una mano sullombelico. Massaggiare con il pollice e lindice dellaltra mano i punti Reni 27. Ripetere cambiando mano. Mantenere una mano sullombelico e massaggiare losso pubico (quasi VC2). Ripetere cambiando mano.

Figura 2 VG26 Vaso Concezione 24 si trova sotto il labbro inferiore. Vaso Governatore 26 si trova sopra il labbro superiore. VC8: Ombelico VC24

Appoggiare una mano sullombelico. Massaggiare con il dito indice e medio dellaltra mano i punti VC24 e VG26. Ripetere cambiando mano.

Appoggiare una mano sullombelico. Massaggiare con la mano opposta il punto VG2 (osso del coccige). Ripetere cambiando mano.

VC8: Ombelico VG2: sullosso del coccige

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

LArte del Test Muscolare, Indicazioni per chi testa


1) Mantieni un atteggiamento imparziale ed abbi un onesto desiderio di ottenere dei

risultati accurati quando cerchi di sapere quali sono i muscoli scarichi.

2) Il movimento parte prima dalla persona che viene testata che inizia ad opporre resistenza, a seguire, chi fa il test fa una spinta proporzionale alla resistenza che sente.
3) Mostra alla persona il movimento del muscolo sul quale eserciterai la pressione.

a) Sii preciso con la posizione di partenza e con la direzione del movimento. b) Se necessario, mostragli dove egli pu stabilizzarsi con l'aiuto dell'altra sua mano o braccio.

4) Qualit di risposta del muscolo. a)

b) c)
d) e)

f)

Spingi con regolarit e mantieniti rilassato. Continua a respirare. Senti se c' il "bloccaggio. Assicurati che la persona non stia compensando. Sii certo che non stai provocando dolore. Chiedi alla persona di respirare normalmente.

5) Se ti pu servire, immagina un foglio bianco nella tua mente sopra il quale

scriverai le risposte che ti dar il corpo del testato.

6) Se senti dolore quando il tuo partner spinge per controllare il muscolo non

sforzarti di mantenere tale muscolo in tensione; rilassalo immediatamente.

7) Se hai dei dubbi sulla risposta del test muscolare ricontrolla. Se serve a chiarire meglio la risposta del test muscolare sfrega leggermente la pelle e rifai il test. 8) Ascolta il muscolo per comprendere se carico o scarico.

- 25 -

LArte del Test Muscolare, Indicazioni per chi viene testato


1) Mantieni un atteggiamento imparziale ed abbi un onesto desiderio di ottenere

dei risultati accurati quando cerchi di sapere quali sono i tuoi muscoli scarichi.

2) Fai una resistenza isometrica (senza movimento) alla spinta che arriva da chi ti

fa il test.

3) Se non conosci il test muscolare lascia che la persona ti indichi la direzione del movimento. Se conosci il test mostra la direzione del movimento. 4) Se senti dolore durante il test rilascia subito il muscolo.
5) Il test muscolare non una sfida fra te e chi ti testa ma un modo per ottenere

informazioni, usa un atteggiamento neutro o di curiosit.

6) Fai una resistenza alla spinta che viene fatta, non spingere nella direzione

opposta.

7) Qualit di risposta del muscolo.

g) Fai una resistenza costante.

h) Continua a respirare. i) Ascolta il muscolo durante il test e senti se ha resistenza e fa un "bloccaggio oppure se cede come una frizione. j) Assicurati che non stai compensando in qualche altro modo. k) Sii certo che non stai sforzando o trattenendo il respiro.
8) Se sei in dubbio fatti rifare il test.

a) Nota se un lato non cos "carico" come l'altro.

Muscolo Gluteo Medio (Meridiano del Maestro del Cuore Pericardio)

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

TEST La persona sposta la gamba lateralmente, senza ruotare le anche. Loperatore spinge sulla caviglia per riportare la gamba verso il centro. Laltra mano stabilizza la gamba opposta a quella del test. INDICAZIONI: Meridiano Yin. E correlato con squilibri del 5e6 Chakras. Organi genitali, crampi mestruali, disturbi alla prostata, impotenza. E consigliato includere cibi ricchi di vitamina E come il germe di grano, piselli, verdure a foglia verde. Intolleranza ai latticini. Meridiano

M. Maestro del Cuore


Inizia lateralmente ai capezzoli, scende lungo la parte mediale interna del braccio e termina nel dito medio (parte radiale).

NEUROLINFATICI ANTERIORI Angoli superiori dellosso pubico. NEUROLINFATICI POSTERIORI Le sporgenze pi pronunciate dellosso iliaco, al livello della quinta vertebra lombare.

ORIGINE: superficie esterna dellileo, appena sotto la cresta iliaca. INSERZIONE: superficie posteriore e latPSYCHIC ASPECT

10

(mental and PUNTI NEUROVASCOLARI Sono collocati sulle INDICAZIONI ESTETICHE prominenze parietali, Coulotte de cheval. indicate da una cresta Eccessi di carboidrati (semplici e situata fra lorecchio complessi) creano un accumulo di tossine e la sommit del capo. in questarea. Il successivo stadio consister della difficolta di smaltire le scorie dellintera gamba.

- 25 -

Muscolo Gluteo Medio (Meridiano del Maestro del Cuore Pericardio)

INNERVAZIONE GLUTEO SUPERIORE L4, L 5 S1

AREA

DI RIFLESSO SPINALE

Area lombare L5
DEFICIT:

Riduce la forza di abduzione e intrarotazione dell'anca. Un lieve deficit, in stazione eretta, evidenzia una curvatura del rachide con convessit opposta al lato deficitario a causa dell'innalzamento del bacino e dell'adduzione dell'anca dal lato del deficit. Un grave deficit degli abduttori dell'anca causa durante il cammino una inclinazione del tronco verso il lato interessato.

Da massaggiare leggermente.

Punti trigger

AZIONE

Abduce, flette e intraruota l'anca.

TEST E CORREZIONE DEL SISTEMA LINFATICO PERIFERICO

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

Scopo : evidenziare e correggere stress legati al sistema linfatico delle gambe.


Utilizzare il medio gluteo come muscolo indicatore.

PRODOTTO

Test di base Testare un Muscolo Indicatore forte (medio gluteo). Eseguire la tecnica dellidratazione Massaggiare i punti R27 mentre si tiene una mano sulla pancia. Far pensare ad una cosa brutta e test: risultato muscolo debole Far pensare ad una cosa bella e test: risultato muscolo forte
Eseguire dei pompaggi errati sui punti di scarico del sistema linfatico delle gambe : a) Stimolare larea dei malleoli con dei movimenti di drenaggio. b) Testare il muscolo Medio Gluteo c) Stimolare larea poplitea con dei movimenti di drenaggio. d) Testare il muscolo Medio Gluteo Risultati Muscolo indicatore forte. Il sistema di scarico linfatico delle gambe non ha bisogno di correzioni. Muscolo indicatore debole (abbiamo evidenziato una difficolt del corpo: uno squilibrio) Correzioni I liquidi si trovano allinterno delle cellule (matrice intracellulare), fra cellula e cellula (matrice extracellulare, la pi presente) e allinterno del nucleo cellulare. Il sistema linfatico deputato a portare via tossine dal nostro corpo. A livelli biochimici pi profondi il sistema linfatico cambia costituzione e serve soprattutto per portare informazioni in tutto il corpo. Le tossine sono presenti in tutti gli spazi extracellulari. La prima correzione uno stretching e smuove le tossine presenti nella fascia, ossia nei tessuti che avvolgono i muscoli e che spesso limitano un movimento muscolare. Solitamente pi consigliata in persone che fanno attivit fisica ma che non fanno abbastanza stretching. La seconda correzione una stimolazione circolatoria e riguarda un po tutte le persone. Solitamente sufficiente fare questa correzione.

PROCEDURA

- 25 -

CORREZIONE GENERALE PER IL SISTEMA LINFATICO Il circolo linfatico termina scaricandosi sulla vena cava superiore, se questa area bloccata non completo sbloccare il sistema linfatico delle gambe ad esempio - Stretching specifici per il sistema linfatico delle gambe.
Cliente distesa supina.

Decontrazione dei muscoli piccolo pettorale . a) Braccia lungo i fianchi, massaggiare larea dei muscoli piccolo pettorale avvicinando le due estremit del muscolo . b) Far inspirare gonfiando il torace ed eseguire uno stretching del piccolo pettorale. Braccia sollevate dietro la testa Massaggiare larea della 3 a vertebra cervicale. Massaggiare sotto le clavicole, alla met delle stesse.

Prima correzione

Stretching per la fascia

Ogni tecnica di stretching va fatta in espirazione per 7 secondi e tenendo una forza muscolare di circa il 10 % rispetto alla forza totale della cliente. Polpacci - Flessione dorsale del piede e stretching in estensione. Ischiocrurali - Gamba sollevata e spinta in estensione Quadricipite - Flettere la gamba e far appoggiare il piede sul lettino. Medio Gluteo - Estensione del muscolo medio gluteo e contrazione in flessione.

Seconda correzione

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

Miglioramento della circolazione linfatica La linfa messa in movimento dalla corrente sanguigna e dalla contrazione dei muscoli. La circolazione sanguigna dovuta allattivit cardiaca e pu essere migliorata con dellattivit fisica. La contrazione muscolare, oltre che con lattivit fisica pu essere migliorata con delle contrazioni e dei rilassamenti fatte su tutto il corpo. Tecnica di correzione:

Inspirare completamente e contrarre i muscoli di tutto il corpo per 5 secondi. Espirare completamente e contrarre i muscoli di tutto il corpo per 5 secondi. Ripetere lintera sequenza per 10 respiri.
Compito per casa (per la cliente) Inspirare completamente e contrarre i muscoli di tutto il corpo per 5 secondi. espirare completamente e contrarre i muscoli di tutto il corpo per 5 secondi. ripetere lintera sequenza per 10 respiri. meglio consigliare di fare la tecnica alla sera prima di dormire, aiuta a dormire meglio. Verifica finale Rifare i test iniziali per capire se le correzioni sono state efficaci e per ancorare il risultato nel corpo. Eseguire dei pompaggi errati sui punti di scarico del sistema linfatico delle gambe : a) Stimolare larea dei malleoli con dei movimenti di drenaggio. b) Testare il muscolo Medio Gluteo c) Stimolare larea poplitea con dei movimenti di drenaggio. d) Testare il muscolo Medio Gluteo Risultati Il muscolo indicatore (medio gluteo) dovrebbe essere forte, se non lo fosse ancora rifare le correzioni e considerare la possibilit per la cliente di bere pi acqua o seguire una alimentazione disintossicante (frutta e verdura).

Note e appunti:

- 25 -

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHE

COSA PUOI METTERE IN PRATICA CON LA TUA CLIENTE?

- 14 -

KINESIOLOGIA ESTETICA- MASSAGGIO

PRODOTTO

1) TEST DI BASE - Verifica del muscolo indicatore (emozionale e nutrizionale) pagina 23. - Idratazione (pag. 26); Switching (pag. 27). 2) 3) 4)
36.

SEMPLICE TEST TEST

CORREZIONE CON IL FLUSSO DEI MERIDIANI

(pag. 20).

E CORREZIONE DEL SISTEMA LINFATICO DELLE GAMBE

(pag. 33)

DELLA MANUALIT MIGLIORE

(profondit, velocit e tecnica) pagina

5) 6)

VALUTAZIONE TEST

DEGLI STRESS ESTETICI PROFONDI.

Pagina 38.

DEL MIGLIOR PRODOTTO.

Pagina 39.

- 25 -